Il progetto

Il progetto Eurodesk Italy VideoNews ha origine da una buona pratica che ha visto promotore il Centro Eurodesk di Arezzo (OpenCom e Ufficio Scolastico Territoriale) in collaborazione con la Consulta degli Studenti della Provincia di Arezzo.

 
 
 
 

Il progetto

Il progetto Eurodesk Italy VideoNews ha origine da una buona pratica che ha visto promotore il Centro Eurodesk di Arezzo (OpenCom e Ufficio Scolastico Territoriale) in collaborazione con la Consulta degli Studenti della Provincia di Arezzo.

 
 

Nel 2019, attraverso un accordo, Centro Eurodesk di Arezzo e Consulta degli Studenti hanno dato vita ad un intenso programma di incontri nelle scuole di tutta la Provincia di Arezzo, per attività di informazione e formazione degli studenti sui temi e opportunità europee ed internazionali.

Purtroppo, agli inizi del 2020, Covid-19 ha interrotto il programma di incontri, ma non il progetto che è stato prontamente trasformato nella rubrica settimanale di video-informazione Eurodesk News, sempre condotta in collaborazione tra Centro Eurodesk di Arezzo e Consulta Provinciale degli Studenti, con distribuzione attraverso i canali social.

Il successo è andato oltre ogni aspettativa. Il progetto, oltre a fornire statistiche importanti sui social utilizzati per la diffusione, ha suscitato l’interesse della televisione regionale Teletruria (Canale 10 del Digitale Terrestre in Toscana e nella Provincia di Perugia) tanto che la stessa ha voluto dedicare uno spazio fisso ad Eurodesk News nel proprio palinsesto del TG serale del venerdì.

Eurodesk News, ha ricevuto, inoltre, un importante riconoscimento nazionale. Infatti, la Fondazione Italia Sociale, attraverso il progetto “be Civic”, sostenuto da Sky Tg24 e ASVIS

(Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile), ha compreso Eurodesk News tra “le migliori 50 esperienze e pratiche italiane con grande valore sociale e con il potenziale per svilupparsi anche dopo l’emergenza Covid-19, costituendo la base di un nuovo e più robusto tessuto civico”. Le migliori 50 pratiche sono state inserite in un e-book che scaricabile a questo indirizzo www.becivic.it/categoria-download/civic-action/.

Dai riconoscimenti ricevuti, dalle richieste di collaborazione con i media e dal gradimento riscontrato attraverso i dati dei canali social, è nata l’idea di trasformare il progetto da locale a Nazionale. Eurodesk Italy ha accolto con entusiasmo la proposta ed è così è nata Eurodesk Italy VideoNews. La redazione adesso è ampia e diffusa sul territorio nazionale, mantenendo attiva l’importante collaborazione con la Consulta degli Studenti. Tra le notizie vi è spazio anche per le tante iniziative e progetti che i Punti Locali Eurodesk di tutta Italia portano avanti nei rispettivi territori. La rete di diffusione si ampia attraverso i canali social di Eurodesk italy e dei Punti Locali del territorio nazionale, con l’ulteriore obiettivo di coinvolgere, in tutta Italia, nuovi media partner del mondo dell’emittenza tv e del giornalismo online locale e regionale.

 
 

Nel 2019, attraverso un accordo, Centro Eurodesk di Arezzo e Consulta degli Studenti hanno dato vita ad un intenso programma di incontri nelle scuole di tutta la Provincia di Arezzo, per attività di informazione e formazione degli studenti sui temi e opportunità europee ed internazionali.

Purtroppo, agli inizi del 2020, Covid-19 ha interrotto il programma di incontri, ma non il progetto che è stato prontamente trasformato nella rubrica settimanale di video-informazione Eurodesk News, sempre condotta in collaborazione tra Centro Eurodesk di Arezzo e Consulta Provinciale degli Studenti, con distribuzione attraverso i canali social.

Il successo è andato oltre ogni aspettativa. Il progetto, oltre a fornire statistiche importanti sui social utilizzati per la diffusione, ha suscitato l’interesse della televisione regionale Teletruria (Canale 10 del Digitale Terrestre in Toscana e nella Provincia di Perugia) tanto che la stessa ha voluto dedicare uno spazio fisso ad Eurodesk News nel proprio palinsesto del TG serale del venerdì.

Eurodesk News, ha ricevuto, inoltre, un importante riconoscimento nazionale. Infatti, la Fondazione Italia Sociale, attraverso il progetto “be Civic”, sostenuto da Sky Tg24 e ASVIS

 
 

(Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile), ha compreso Eurodesk News tra “le migliori 50 esperienze e pratiche italiane con grande valore sociale e con il potenziale per svilupparsi anche dopo l’emergenza Covid-19, costituendo la base di un nuovo e più robusto tessuto civico”. Le migliori 50 pratiche sono state inserite in un e-book che scaricabile a questo indirizzo www.becivic.it/categoria-download/civic-action/.

Dai riconoscimenti ricevuti, dalle richieste di collaborazione con i media e dal gradimento riscontrato attraverso i dati dei canali social, è nata l’idea di trasformare il progetto da locale a Nazionale. Eurodesk Italy ha accolto con entusiasmo la proposta ed è così è nata Eurodesk Italy VideoNews. La redazione adesso è ampia e diffusa sul territorio nazionale, mantenendo attiva l’importante collaborazione con la Consulta degli Studenti. Tra le notizie vi è spazio anche per le tante iniziative e progetti che i Punti Locali Eurodesk di tutta Italia portano avanti nei rispettivi territori. La rete di diffusione si ampia attraverso i canali social di Eurodesk italy e dei Punti Locali del territorio nazionale, con l’ulteriore obiettivo di coinvolgere, in tutta Italia, nuovi media partner del mondo dell’emittenza tv e del giornalismo online locale e regionale.

 

"Informare i giovani non è solo fornire notizie accurate, aggiornate e tempestive: deve anche
essere utilizzo di canali cross-settoriali, così da raggiungere il pubblico indipendentemente dalla
modalità di fruizione dell’informazione.
La diffusione di notizie attraverso un canale video dedicato alle opportunità europee è una
ulteriore dimostrazione della volontà di Eurodesk Italy di raggiungere l’utenza giovanile nella più
ampia e diversificata maniera possibile."

Ramon G.M. Magi
Presidente Eurodesk Italy

 
 
 
 

Informare i giovani non è solo fornire notizie accurate, aggiornate e tempestive: deve anche
essere utilizzo di canali cross-settoriali, così da raggiungere il pubblico indipendentemente dalla
modalità di fruizione dell’informazione.
La diffusione di notizie attraverso un canale video dedicato alle opportunità europee è una
ulteriore dimostrazione della volontà di Eurodesk Italy di raggiungere l’utenza giovanile nella più
ampia e diversificata maniera possibile.”

Ramon G.M. Magi
Presidente Eurodesk Italy

 
 
 
 
045-facebook
034-instagram
twitter